Elena Corniglia

responsabile del Centro di Documentazione e Ricerca sul Libro Accessibile

Il 5 luglio 1984 nasce a Torino Elena Corniglia.

Nella sua città si forma laureandosi con lode in letteratura, filologia e linguistica italiana discutendo una tesi sull'opera poetica di Roberto Piumini. Si è poi specializzata in Letteratura per l’infanzia, con una tesi sull’album tattile illustrato, sviluppata all’interno della casa editrice Les Doigts Qui Rêvent, nell'ambito di un master presso l'Université du Mans (Le Mans) in Littérature de Jeunesse.

Dal 2010 lavora per l’associazione Area onlus di Torino per la quale cura le attività relative alla promozione della lettura accessibile. É in questo ambito che nel 2011 sviluppa e realizza la progettazione di un database online specializzato dedicato ai libri accessibili per l'infanzia, le ragazze e i ragazzi in cui tutt'oggi analizza le pubblicazioni attraverso un corposo numero di indicatori che tengono conto tanto di criteri estetici che di accessibilità, in nome di un diritto universale alle belle storie. Tra essi figurano anche l'analisi delle caratteristiche del supporto, del contenuto, del testo e delle immagini.

Sua l'idea e la curatela del mostra  itinerante di libri accessibili Vietato Non Sfogliare, esposta sovente in occasione di manifestazioni come il Salone  del Libro di Torino, il convegno Stelline del settore bibliotecario, il Festival della Mente di Sarzana e il Festival Tuttestorie di Cagliari.

Dal 2021 i preziosi volumi di cui si occupa, con competenza e passione, hanno trovato casa stabile nel nuovo Centro di Documentazione e Ricerca sul Libro Accessibile aperto presso la sede di Area onlus (Corso Regina Margherita, 55 ,Torino).

Nel 2011 ha iniziato anche a progettare e condurre laboratori per bambini e formazioni per adulti sul tema della lettura inclusiva. Partecipa a numerosi convegni e seminari e manifestazioni per diversi enti e manifestazioni, tra cui Salone del Libro di Torino, convegno Stelline (Milano), festival Tuttestorie (Cagliari), Festival della mente (Sarzana -SP), Festival Educa (Rovereto - TN), Biblioteche civiche di Torino, Biblioteca di Settimo torinese, Biblioteca di Moncalieri (TO), Biblioteca di Fossano (CN), Biblioteche civiche di Milano, Festival Altrestorie (Crema), Biblioteca di Formia, Fiera
dei Lettori alla pari di (Terlizzi - BA), Comune di San Lazzaro di Savena (BO), Bookpride (Milano), Comune di Trinitapoli (BT), Biblioteca di Omegna.

Collabora inoltre con LiBeR. Libri per bambini e ragazzi, contribuendo regolarmente ai numeri della rivista con recensioni e articoli di approfondimento e partecipando all’organizzazione del convegno annuale dedicato al rapporto tra letteratura per l’infanzia e inclusione.

Dal 2020 è membro della commissione italiana di Ibby per la selezione bibliografica d’eccellenza dell’Outstanding Books for Young People with Disabilities.

Dal 2022 fa parte del comitato scientifico della collana LUOGHI COMUNI edizioni Junior.

PUBBLICAZIONI

Saggistica
Libri accessibili, letture possibili!  Risorse e pratiche per coltivare il diritto alle storie, Junior (di prossima uscita)

Articoli
- Leggere tutti, leggere presto. Promuovere la lettura inclusiva fn dalla prima infanzia (Liber, gennaio 2022)
- Libri ibridi e orizzonti aperti. Quando contaminazione fa davvero rima con inclusione (Liber, ottobre 2019)
- In gioco c’è il piacere di leggere! Incursioni e occasioni di accessibilità sul terreno del libro gioco (Liber, gennaio 2019)
- Ritratti in movimento. Novità illustrate, disabilità ed equilibri tra distanze (Liber, luglio 2018)
- Tutt'altro che semplice. Per un'educazione alla lettura che non rinunci al valore della complessità (Liber, gennaio 2018)
- Strade aperte per una lettura accessibile. Una mappa della produzione editoriale attenta ai lettori con disabilità (Liber, ottobre 2017)
- Tutti dentro! Progetti e buone pratiche a favore della lettura inclusiva (Liber, ottobre 2017)
- Camilla e i suoi libri per andare lontano. Quando gli albi più amati incontrano i simboli (Liber, gennaio 2017)
- La lettura prende corpo. Implicazione corporea, lettura e disabilità (Liber, luglio 2016)
- Gulp, dei fumetti accessibili. Convergenze sorprendenti tra balloons e esigenze speciali di lettura (Liber, gennaio 2016)
- Tanti modi di raccontare. Lettura accessibile e narrazione multiforme: riflessioni a margine di un’esperienza partecipata (Liber, luglio 2015)
- Quando le dita sognano. 20 anni di libri tattili illustrati e ricerca sulla percezione tattile (Liber, aprile 2015)
- Un piede dentro e uno fuori. Quale ruolo e rappresentazione per i siblings nella letteratura per l’infanzia? (Liber, ottobre 2014)
- Nessuna parola, tanti lettori. I silent book come occasione profonda di lettura per bambini con bisogni educativi speciali (Liber, gennaio 2014)
- Libero accesso. Quando la disabilità incontra la letteratura per l'infanzia. L'esperienza di Area onlus (Andersen, gennaio 2014)
- Vietato Non Sfogliare. Libri speciali in mostra (Scuola Italiana Moderna, febbraio 2013)


Contattami

I compleanni di giugno

Newsletter

cookies